storie e idee di gusto

primavera in vasetto

La Primavera in vasetto: le conserve di stagione

Come dicevamo qualche giorno fa, in questo periodo dell’anno, è facile reperire erbe spontanee e germogli da utilizzare in cucina, per creare gustose ricette.

Tuttavia, molte persone – anche per motivi di lavoro – hanno poco tempo per dedicarsi alla loro raccolta e, quindi, preferiscono rivolgersi a negozi specializzati e piccole botteghe di paese, promotrici di un’offerta sempre più green e, soprattutto, locale.

Non solo fresche, le primizie stagionali sono ottime anche in vasetto

Oltre alle piantine fresche, è frequente trovare anche le conserve – sughi pronti, sottoli e sottaceti – che consentono di gustare le primizie tutto l’anno

Ecco allora che, all’interno di un vasetto da pochi grammi, ritroviamo tutto il gusto della Primavera, ermeticamente conservato, per un’esplosione di gusto senza tempo.

Introducendo questo genere di prodotti nella tua offerta, garantirai ai tuoi clienti la possibilità di godere delle materie prime stagionali ogni qualvolta lo desiderano, evocando in loro piacevoli ricordi, magari legati a sapori e profumi d’infanzia. Dopotutto, il cibo è anche questo: tradizione ed emozione.

Storia di un raccoglitore di erbe spontanee

E uno dei produttori di cui vogliamo parlarti è Luigi Faleschini, in arte “Gigi Verdura”, che a Malborghetto a 720 m.s.l.m. ha fondato nel 1990 l’omonima Azienda Agricola che, tra le altre cose, è specializzata nella produzione di conserve vegetali, come verdure sott’olio e in agrodolce, piuttosto che confetture – anche con abbinamenti particolari.

E per Luigi la Primavera è uno dei periodi più belli dell’anno. Non è raro infatti vederlo passeggiare nei boschi della Carnia alla ricerca di erbe e germogli, da raccogliere con delicatezza e lavorare con cura.

Dal laboratorio di Luigi fuoriesce sempre un profumo irresistibile, che riflette la grandezza ecologica del Friuli-Venezia Giulia.

E tra i suoi prodotti più rappresentativi, ti ricordiamo i germogli di Aglio di Monte, che con il loro gusto intenso si prestano ad arricchire bruschette e taglieri di affettati; i germogli di tarassacco, leggermente amarognoli, ideali per accompagnare formaggi a media e lunga stagionatura e, infine, il pregiato Radic di Mont, noto Presidio Slow-Food, che si abbina perfettamente a carni alla griglia e/o stufate, nonché a salumi ed insaccati.

Oltre alle erbe c’è di più

Tuttavia, la Primavera non è solo la stagione di erbe spontanee e germogli ma anche di alcuni ortaggi particolarmente appetitosi, quali ad esempio gli asparagi, le fave, i cavolfiori, i ravanelli e altri, disponibili freschi oppure in vasetto, a comporre colorate giardiniere, che ben si abbinano a salumi e formaggi.

Nel comune di Cavasso Nuovo in provincia di Pordenone, ad esempio, esiste dal 2012 la Società Agricola Sandra Carusone, una piccola realtà a conduzione famigliare dedita tanto alla coltivazione della Cipolla di Cavasso e della Val Cosa (apprezzato Presidio Slow-Food) quanto alla produzione di autentiche bontà pronte da gustare come, appunto, la giardiniera: ricca e croccante, dal gusto inconfondibile.

Senza contare i deliziosi sciroppi “fatti in casa”, a base di menta o di fiori di sambuco selvatici, colti a mano nei campi limitrofi, e ideali per arricchire cocktail e bevande analcoliche, a cui regalano un tocco di inimitabile freschezza.

vasetti di verdure per negozi

Il piacere delle conserve, ad ogni cliente il suo vasetto

Insomma, la Primavera porta in tavola un’infinità di nuovi prodotti, sapori e profumi unici, che ci fanno accogliere con gioia l’arrivo della bella stagione.

In Italia l’Arte Conserviera ha radici profonde e molte persone cercano soluzioni “in vasetto” da proporre ai propri ospiti o famigliari durante i pasti, pertanto saranno felici di trovarle finalmente anche nel tuo negozio.

E su Soplaya, puoi trovare tutto ciò di cui hai bisogno per ampliare la tua offerta, rendendola quanto più stagionale possibile.

Potrebbe piacerti...

i ragazzi del blog di soplaya Siamo i ragazzi di Soplaya, il mercato digitale che unisce chef e negozianti con i migliori produttori locali e nazionali, rendendo la filiera agroalimentare più sostenibile ed efficiente. L’idea di aprire il Blog è nata dalla volontà di offrire ai nostri clienti e in generale agli appassionati del settore, un luogo d’informazione gratuito, ricco di notizie utili, legate tanto alle singole specialità enogastronomiche quanto agli ultimi trend in fatto di cibo.